Passaporto Minori

Ritratto di Staff

Dal 26 Giugno 2012 sono cambiate le regole per quanto riguarda il Passaporto per i Minori. Al decorrere di questa data tutti i minori di 18 anni, dovranno essere in possesso di un proprio passaporto individuale (e non più quindi legato a quello dei genitori).

Vediamo cosa succede più nel dettaglio:

- sei un genitore e tuo figlio/a è iscritta sul tuo passaporto? Bene, per i tuoi figli minori, dovrai richiedere un nuovo passaporto individuale, mentre per te genitore, titolare del passaporto, non dovrai fare nulla, il tuo passaporto rimane valido sino alla sua naturale decorrenza.

- già a partire dal 25 Novembre 2009 vengono rilasciati passaporti individuali, per i minori che sono già in possesso di tale documento, quindi individuale ed emesso tra il 25 novembre 2009 ed il 25 Giugno 2012, non si hano problemi, tale documento sarà valido sino alla sua decennale scadenza.

Per richiedere il passaporto per il figlio minore è necessario l'assenso di entrambi i genitori (coniugati, conviventi, separati, divorziati o genitori naturali.). Questi devono firmare l'assenso presso l'ufficio in cui si presenta la documentazione. In mancanza dell'assenso si deve essere in possesso del nulla osta del giudice tutelare.

Se uno dei due genitori è impossibilitato a presentarsi per la dichiarazione, il richiedente può allegare una fotocopia del documento del coniuge firmato in originale con una dichiarazione scritta di assenso all'espatrio.

Ai minori verrà rilasciato il nuovo libretto di passaporto con microchip, ma la normativa prevede che solo dal compimento dei 12 anni di età siano acquisite le impronte e la firma digitalizzata.

Puoi leggere la normativa, direttamente dalla circolare del ministero: QUI

Share/Save