All'uscita dell'aeroporto, cosa fare?

Ritratto di Staff

Una volta usciti dall'aeroporto, soprattutto per chi è al primo viaggio negli USA, si viene catapultati in un nuovo mondo, il più delle volte gli aeroporti sono caotici, tutto qui sembra terribilmente grande, non fatevi prendere dal panico, nel giro di poco tempo, ci si abitua a questa realtà, per noi un po' fuori scala.

Il primo passo è quello di raggiungere la città e quindi solitamente l'albergo del nostro primo pernottamento.



Generalmente il primo passo è quello di prendere un mezzo per raggiungere il vostro hotel, in alternativa, la vostra prima sosta è presso il noleggio auto.

Se il vostro viaggio inizia subito con il ritiro della macchina a noleggio, individuate dove sono le aree a parcheggio. Solitamente sono dislocate in aree limitrofe all'area aeroportuale, e si raggiungono con i bus navetta (della compagnia di noleggio) che girano a ciclo continuo. Individuate la fermata più vicina e aspettate il passaggio. Per facilitare la procedura, all'interno dello scalo ci sono i banchi di tutte le compagnie, oltre che a chiedere come e dove si recupera il mezzo, si può cominciare ad avviare la pratica per il rilascio del mezzo, così da arrivare al parcheggio e limitare le perdite di tempo. In altri aeroporti, le auto si trovano nei parcheggi multipiano, per cui , al banco del noleggio, disbrigate tutte le questioni burocratiche e vi verranno date le chiavi e le info su come raggiungere il vostro veicolo assegnato.

Se non avete una macchina a noleggio, due sono le modalità che vi consiglio, entrambe efficaci, cambiano solamente per il loro costo. Uno dei sistemi più utilizzati per raggiungere il vostro hotel, è tramite minibus collettivi detti SHUTTLE che effettuano servizio Door-to-Door, ovvero porta a porta, lasciandovi all'indirizzo richiesto. Il prezzo è molto concorrenziale (mediamente 10/15 USD a testa) e sicuramente è il metodo più economico se si è da soli o in due persone. Lo svantaggio dello shuttle sta nella tempistica, in base al numero di passeggeri (sono pulmini che portano 6/8 persone) e delle loro destinazioni, potreste non essere i primi a scendere. Per cui se cercate il mezzo più veloce, questo non è il mezzo che fa per voi!

Tra le compagnie che effettuano servizi di questo genere vi consiglio, l'inconfondibile pulmino blu con scritta gialla, di SUPER SHUTTLE. Visitate il sito ufficiale per info, prezzi e prenotazioni.

Supershuttle

Se vi trovate a New York, GO AIRLINK NYC è una società molto affidabile che effettua trasferimenti da e per i tre principali scali e la città. Per info, costi, preventitvi e prenotazioni, clicca sul banner sottostante.


GO Airlink NYC
 

 

Il taxi è sempre il modo più sbrigativo e meno impegnativo per arrivare all'hotel. L'aspetto negativo è il suo prezzo, in genere le tariffe sono fisse per il trasporto in città, ma risulta la soluzione più adatta se si è in 3 o 4 . Fate attenzione ai taxi abusivi, troverete grandi omoni neri che vi propongono di accompagnarvi all'hotel, con pochi dollari, io lo sconsiglio...fatelo a vostro rischio e pericolo!

Se il vostro hotel si trova nei pressi dell'aeroporto, quasi sicuramente avrà un servizio di navetta gratuita da e per l'aeroporto. Prima di uscire troverete sempre dei grossi pannelli con i nomi dei principali hotel e dei telefoni che servono a comunicare con loro. Chiamateli senza scrupolo e chiedete se vi vengono a prendere (sempre che abbiano questo tipo di servizio). Durante le ore più frequentate comunque queste navette (come del resto anche gli Airport Shuttle) fanno continuamente spola con l'albergo...

Soprattutto per chi viaggia con valige pesanti, l'idea di muoversi con altri mezzi pubblici non è tra le più gettonate e consigliate. Gran parte degli aeroporti è servita da buoni collegamenti con treni e metropolitana. Valutate invece positivamente questa ipotesi, qualora il vostro viaggio sia strutturato in modo da visitare grandi città americane con spostamenti in volo.

Sia che doverete prendere la navetta gratuita dell'hotel, sia per l'Airport Shuttle, sia che vi serve il bus che vi porti all'autonoleggio, aspettate sulla banchina al di fuori dell'aeroporto. Vedrete un infinito sciame di veicoli, che si sposta da un termninale all'altro. Una semplice alzata di braccio (in genere si fermano per qualche minuto) e il vostro mezzo desiderato si ferma, ed il gioco è fatto!

 

Continua >>

Share/Save