Tasse Locali ed Imposte

Ritratto di Staff

Tutti i prezzi degli oggetti in vendita nei negozi sono sempre da considerarsi privi di tasse e pertanto occorre aggiungere al prezzo esposto il valore delle tasse (VAT).

Le tasse si dividono in federali, statali e locali a seconda del tipo di imposizione applicata e non sono mai un valore fisso, variano da città a città e dipendono anche dalla natura stessa dell’oggetto. Solitamente considerate un valore compreso tra il 3% e il 9% sul prezzo esposto.

Anche ai costi del noleggio auto e degli alloggi, vanno aggiunte le rispettive tasse (New York che è una delle città più care in termine di tasse sugli alberghi, tanto per darvi un ordine di grandezza, applica una tassa del 14.75%).

L’Alaska è l’unico dei 50 stati a non avere tasse federali, ne statali, solo in qualche area sono presenti delle piccole percentuali di tasse locali.

Esistono poi negozi che espongono il cartello Tax Free, in tal caso i costi di tasse da voi sostenuti vi saranno rimborsati in aeroporto prima di lasciare gli USA. La Lousiana è uno degli Stati che restituisce il valore delle imposte.

 

Continua >>

Share/Save