Diversity Visa (DV) Lottery Program

Ritratto di Staff

Molti di noi vedono nella Lotteria della Green Card, la speranza di poter ottenere il lascia passare per vivere definitvamente negli Stati Uniti.

Ogni anno il "Diversity Immigrant Visa Program", mette in palio gratuitamente un numero limitato (suddiviso per le varie nazioni) di Visti Immigranti Permanenti. Per poter tentare la sorte occorre iscriversi al seguente sito: www.dvlottery.state.gov e sperare di essere tra i fortunati estratti.

Prima di entrare nel merito dei requisti, occorre fare una precisazione doverosa: in giro ci sono un sacco di truffe on line che riguardano la Green Card. Cerco di spazzare via tutti i dubbi, cercate da qui in poi di non farvi più fregare!

Intanto esiste uno, ed uno solo, ente preposto a questo tipo di Lotteria ed è il Governo Americano, in particolare il Dipartimento di Stato. Pertanto il link sopra riportato è l'unico corretto, tutti gli altri siti non sono validi e spesso, come già accennato sono sinonimo di truffa.

L'iscrizione è gratuita, per cui se navigate su siti che vi chiedono soldi, lasciate perdere. Se ricevete notifiche via email che siete estratti e vi chiedono dei soldi, state per esser truffati, il Dipartimento di Stato NON vi manderà MAI un email bensì, gli estratti verranno informati per mezzo lettera da parte del Kentucky Consular Center (KCC) che vi spiegherà per filo e per segno la procedura e NON vi chiederà MAI di versare dei soldi!

Il sorteggio avviene in maniera automatica e casuale; i fortunati estratti dovranno poi dimostrare di possedere i requisiti richiesti, in particolare: occorre esser maggiorenni, avere i requisiti previsti dalla legge (essenzialmente nessun reato penale, niente problemi psichici), bisogna aver frequentato almeno le scuole medie inferiori o aver lavorato negli ultimi 5 anni, non è obbligatoria la conoscenza della lingua, ne tantomeno avere un posto di lavoro e avere una disponibilità economica sufficiente.

Per un ulteriore approfondimento, consultate il sito del Dipartimento di Stato, dove viene spiegato molto bene l'argomento relativo al Diversity Visa (DV) Lottery Program.

 

Continua >>

Share/Save