Divieto di imbarcarsi con cellulare scarico

Ritratto di Staff

La TSA (Transportation Safety Administration) ovvero l'ente preposto alla sicurezza e al controllo dei voli americani, detta nuove normative in materia di antiterrorismo, facendo seguito alle informazioni ricevute dall'intelligence americana.
Vi è stato un'innalzamento del livello di allarme legato a cellule di Al Qaida che vorrebbero colpire aerei americani con esplosivi ricavati nei telefoni cellulari.

Alla luce di queste info, le nuove regole in vigore da oggi (07/07/2014) per i voli in partenza da e per gli USA (ma crediamo vengano estese un po' a tutti i voli, come la questione dei liquidi), prevedono controlli più approfonditi alle scarpe (non basterà solamente togliersele), ma soprattutto riguardano l'uso dei cellulari, uno degli oggetti di uso comune a disposizione dei viaggiatori (ma non solo).

Si sospetta che cellule terroristiche vogliano utilizzare i cellulari, togliendone le batterie e inserendo al loro posto esplosivi, come potenziali armi da portare a bordo.

In pratica da oggi non si potrà salire a bordo con un telefono cellulare scarico, anche poichè più difficilmente rilevabile. Se arrivate ai controlli e avete il device spento e con la batteria a terra, vi verrà sequestrato e ciao ciao cellulare per sempre!!!!! Se il vostro smartphone è il vostro inseparabile compagno....potete stare a terra con lui e addio viaggio verso gli USA!!!

Fate quindi molta attenzione, prima di passare ai metal detector, controllate la vostra batteria e se siete con la batteria scarica, fermatevi prima dei checkpoint e cercate la prima spina libera per ricericare un pochino il cellulare!

I controlli verranno anche estesi (a spot) sugli smartphone accesi e funzionanti, per controllare se si trattino veramente di telefoni cellulari, oltre che a passare ai raggi x (messi in una vaschetta)

Dalle informazioni trapelate, sembra che iPhone Samsung Galaxy, sono i device che verranno maggiormente tenuti d'occhio, anche perchè quelli più popolari e più facilmente reperibili sul mercato.

La procedura che vale per cellulari/smartphone, viene estesa anche ai tablet e ai notebook (in generale quindi per strumenti elettronici dotati di batteria, pensiamo quindi anche alle macchine fotografiche)

Ecco l'estratto in lingua originale tratto dal sito della TSA:

Sunday, July 6, 2014
Last week, Secretary of Homeland Security Jeh Johnson directed TSA to implement enhanced security measures at certain overseas airports with direct flights to the United States.

As the traveling public knows, all electronic devices are screened by security officers. During the security examination, officers may also ask that owners power up some devices, including cell phones. Powerless devices will not be permitted onboard the aircraft. The traveler may also undergo additional screening.

TSA will continue to adjust security measures to ensure that travelers are guaranteed the highest levels of aviation security conducted as conveniently as possible.

Share/Save