Viaggiare in moto

Ritratto di Staff

Per chi ha una passione per le due ruote e la mitica Harley Davidson, un viaggio in moto è la quint'essenza dello spirito libero, massima espressione del viaggiare "on the road".

Cerco in questa pagina di dare qualche consiglio pratico, rimandando alla sezione Noleggio Moto, la parte riservata alla prenotazione e ai costi.

Non metto in dubbio che forse sia il modo più affascinante ed unico di viaggiare sulle strade d'America, ma è anche quello più complicato, complesso e forse fisicamente più faticoso.

Non mi rivolgo in questo discorso ai veri Bikers, che viaggeranno comunque con la moto perchè ce l'hanno nel sangue, ma a coloro che che vorrebbero provare questa esperienza, affascinati dal mito delle due ruote lungo un nastro dritto d'asfalto.

Qualche informazione tecnica e consiglio pratico.

Per prima cosa è un viaggio a bagaglio ridotto, per cui scordatevi valige rigide ed ingombranti. Si viaggia con zaini e piccole borse (da mettere nelle borse laterali della moto), con la necessità di farsi il bucato strada facendo. Quindi se siete abituati a portarvi il vostro armadio a 4 ante in vacanza (soprattutto parlo alle vostre donne), cambiate mezzo di trasporto.

Non è un mezzo economicamente vantaggioso. Il costo giornaliero di una moto a noleggio è 3 o 4 volte superiore a quello di una macchina, tanto che sempre più persone decidono di spedire la propria moto negli USA, oltre che per una questione affettiva, anche di costi!

E' un viaggio che si fa ancora più lento che in macchina. La macchina è più comoda, aria condizionata ecc, potete valutare di fare anche tappe nell'ordine dei 500-600 km al giorno, in moto vi massacrete sulle lunghe distanze. E' un mezzo che si adatta ad uno stile di viaggio più EASY, lento e rilassato, da 200/300 km al giorno.

E' utile sapere che i noleggiatori di moto non sono dei colossi mondiali come quelli del noleggio auto, vi sono quindi un numero minori di punti di noleggio e società a livello locale e/o famigliare. Solo poche società come Eaglerider sono in grado di garantire la riconsegna in una località diversa da quella di partenza (il cosidetto Drop Off Charge, che arriva ad un massimo di 750 $); potreste quindi andare incontro a difficoltà su noleggi particolari come in caso di Coast to Coast.

I requisti per il noleggio moto sono simili a quelli del noleggio auto:

- avere una Patente di guida che ti permetta di guidare la moto. Se in Italia puoi guidare la moto, a maggior ragione lo puoi fare in America.

- Carta di credito. E' assolutamente obbligatoria, sia come mezzo per effettuare il pagamento, ma soprattutto serve come deposito cauzionale. Non valutate nemmeno l'idea di un viaggio negli USA se non avete una carta di credito! Colui che firma il contratto di noleggio sarà colui che darà la carta di credito a garanzia. La carta di credito serve al noleggiatore per addebitarvi i costi di eventuali multe non pagate o danni arrecati al veicolo.

- Bisogna aver compiuto almeno 21 anni per poter prendere un auto a noleggio.

- Scegliete il mezzo adeguato alle vostre esigenze, non sempre un modello di moto, può trasportare il passeggero!

La gamma dei modelli è decisamente ampia e vasta anche se Harley Davidson e le Honda (Goldwing) in particolare ad essere le più prenotate, per cui muovetevi con giusto anticipo. Mi sembra scontato, il casco viene fornito in loco, anche se negli USA, in certi stati, paradossalmente non c'è l'obbligo di indossarlo (voi fatelo comunque!!), accessori extra, come borse laterali e giubbotto sono su richiesta e pagamento.

Sempre più persone mi contattano per avere informazioni sulla spedizione della propria moto negli Stati Uniti. I veri Bikers andrebbero ovunque con la propria moto, sappiate che avete questa splendida possibilità. Inoltre la spedizione non ha un costo così esagerato se paragonato al costo del noleggio e diventa una buona alternativa se si è in gruppo, facendo la spedizione con il medesimo container per ammortizzare i costi.

La prassi prevede di rivolgersi ad agenzie portuali o turistiche specializzate che trattano queste spedizioni, vi consiglio di contattare a Genova, FULLMONTY TRAVEL (che oltre occuparsi di viaggi in moto tratta anche di spedizioni); loro vi sapranno dare tutte le informazioni sui tempi di spedizioni, costi, documentazioni da preparare. Indicativamente sappiate che la moto deve partire circa 1 mese prima di voi, per poterla sdoganare al vostro arrivo.

 

Continua >>

Share/Save