Documenti Necessari

Ritratto di Staff

Per effettuare un viaggio negli Stati Uniti occorrono i seguenti documenti:

- Passaporto in corso di validità o visto consolare d'ingresso

- Patente di Guida. Sia che si noleggia un veicolo, sia da utilizzare come documento d'identità (la nostra carta d'identità non ha alcun valore). Se siete giovani e vogliono verificare la vostra età (maggiore di 21 anni) per vendervi alcolici, oltre al passaporto, potete esibire la patente (ingresso anche nei locali). Per il noleggio moto e per la maggior parte dei camper, basta la patente di tipo B.

- Patente di Guida Internazionale secondo la convenzione di Ginevra. Ogni stato ha il proprio codice della strada, in alcuni stati è richiesta la patente internazionale in altri no.

- Compilare modulo ESTA. Ovvero la Richiesta Elettronica per l'Autorizzazione al viaggio, da effettuare on line entro le 72 ore dalla data di partenza. Senza ESTA non si viene imbarcati in aeroporto.

- Assicurazione sanitaria per le spese mediche. E' impensabile di effettare un viaggio negli USA, senza aver stipulato un'assicurazione che copra i costi della sanità. Preferibile stipulare assicurazioni con massimale illimitato.

- Carta di Credito. Se non hai una carta di credito ti sconsiglio vivamente di fare un viaggio negli USA. Per il noleggio auto, in quasi tutti gli hotel, la carta d credito è richiesta obbligatoriamente a titolo di garanzia.

- Soldi e prenotazioni (volo, noleggio, hotel). Sembra banale, non dimenticare a casa le prenotazioni che hai effettauto online e/o tutti i tuoi documenti di viaggio (biglietti aerei, voucher ecc). Ovviamente portati dietro i soldi per la tua vacanza, siano essi contanti, carte di credito, bancomat, traveller cheques ecc.

Caposaldo importante per poter entrare negli Stati Uniti d'America a livello turistico, è quello di essere in possesso di un biglietto aereo di andata e ritorno. In caso contrario, viene negato l'ingresso e il passeggero rispedito al suo paese di origine.

Nell'ambito dell'APIS (advanced passenger information programm) a partire dal 22 Novembre 2005 le compagnie aeree sono obbligate per legge ha comunicare una serie di dati extra del passeggero, dati questi che devono esser richiesti prima dell'imbarco.

In particolare è necessario fornire i seguenti dati:

- Paese di residenza
- Primo indirizzo durante il soggiorno negli USA (Via, Numero civico, Città, Stato. CAP)

Come primo indirizzo negli USA è possibile indicare anche l'indirizzo completo dell'hotel. I passeggeri che proseguono il viaggio a bordo di una nave da crociera devono indicare come primo indirizzo il nome della compagnia di navigazione e quello del porto USA di partenza della crociera. Se il viaggio prosegue con un'auto a noleggio, è possibile indicare l'indirizzo completo della stazione di noleggio.

Sono esclusi dal campo di applicazione di questa normativa i cittadini statunitensi, i passeggeri che possiedono un permesso di soggiorno permanente negli Stati Uniti e i viaggiatori in transito per altri paesi.

Tutti i passeggeri che non ottemperano ai nuovi obblighi e che non indicano un indirizzo negli USA, in base alla normativa vigente non potranno recarsi negli Stati Uniti d'America.

Segnatevi quindi da qualche parte in primo indirizzo sul suolo americano, se avete acquistato il viaggio in agenzia di viaggio, i dati verranno inseriti al momento della vostra prenotazione.

Continua >>

Share/Save