Arizona

Ritratto di Staff
Sigla : AZ

Bandiera

Stemma (seal)

Targa Auto

Soprannome : "Grand Canyon State"
Motto : Ditat Deus (God enriches)
Canzone : Arizona
   
Capitale : Phoenix (1.445.632 ab.)
Superficie : 295.254 kmq (6°)
Popolazione : 6.392.017 ab. (18°)
Ingresso nell'Unione : 14 Febbraio 1912 (48°)
Grandi Elettori : 10
Pena di morte: iniezione letale o camera a gas
   
Animale simbolo : Ring-tailed cat
Uccello simbolo : Cactus Wren
Fiore simbolo : Saguaro blossom
Pianta simbolo : Blue Palo Verde

 

 
   

Mappa Interattiva

Visualizzazione ingrandita della mappa


Scarica mappa PDF : Arizona road map

Regione geografica :

southwest region
Fuso Orario : MOUNTAIN (GMT-7)
solo NAVAJO NATION (GMT-7; -6 ora legale)
Meteo Live : Precipitazioni - Temperature - Uragani
   

Clima :

Lo dice il nome stesso, il clima dell'Arizona è particolarmente arido.Le temperature estive sono decisamente elevate (arrivano anche sopra i 40 gradi), le piogge scarse come entità, ma quando piove i temporali sono decisamente forti. D'inverno le temperature scendono di parecchio durante la notte, però tendenzilamente il clima è molto mite (soprattutto al sud). Non è raro incappare nelle neve durante i mesi più freddi (nel nord), basti pensare alle immagini del Grand Canyon e della Monument con una spruzzatina minima di bianco!

La parte meridionale dello stato ovviamente è quella che ha un clima più arido ed inverni davvero molto miti; a Phoenix, Tucson e Yuma molta gente anziana e non va a svernare durante l'inverno, paradossalmente migliore come periodo, rispetto alle roventi estati. Nel sud piove davvero pochissimo, in media anche solo 100 mm di acqua (considerate che un area per essere denominata desertica, riceve meno di 250 mm di acqua all'anno!). Infatti il paesaggio tipico del sud è caratterizzato dalla presenza di piante come i Cactus (Organ Pipe e Saguaro).

L'Arizona centrale è leggermente più verde e lussureggiante, con inverni più freddi ed estati calde ma tollerabili.

Il Nord dell'Arizona, tanto per intenderci le zone del Grand Canyon National Park, Lake Powell, Monument Valley, Canyon de Chelly, sono dotate di un clima perfetto nelle mezze stagioni, dove le temperature sono gradevoli. Inverni freddi, con temperature che raggiungono e possono scendere sotto lo 0, accentuate da venti che spazzano più facilmente in zone così vaste. Ci sono forti escursioni termiche tra il giorno e la notte (durante l'inverno), considerate che il Grand Canyon si trova ad una quota media oltre i 2000 metri! Tutta la parte settentrionale è caratterizzata da una piovosità più elevata, attorno ai 500 mm annui (che non sono per niente tanti). Non piove mai tanto, si tratta di brevi piogge, che diventano più abbondanti e pericolose tra luglio e agosto, dove magari per un ora piove, ma pesantemente. Nelle zone dei parchi, caratterizzate da terre rosse, in spazi così sconfinati e naturali, il problema peggiore è il "flash flooding", dovuto alla forte quantità di acqua caduta in poco tempo su terreni secchi. L'allagamento è garantito e i danni possono essere ingenti anche a livello di dissesto di strade, buche, nell'ingrossamento improvviso di piccoli corsi d'acqua o dei cosidetti Slot Canyon (come l'Antelope Canyon).
Anche in inverno potrebbe però capitarvi di andare in giro in maniche corte!

Periodo consigliato : tutto l'anno

   
Quando andare : ON LINE A BREVE
   

In One Word Arizona from Arizona Office of Tourism on Vimeo.

     
Sito ufficiale Turismo : Arizona Guide  
Sito Ufficiale dello Stato : Az.gov  
Siti utili : Arizona Directory (on line a breve)  
     
Trova un hotel : Hotel in Arizona (568)
  Hotel in Arizona
Trova un appartamento : Appartamenti in affitto in Arizona
     
Mete da visitare    
Città : ON LINE A BREVE
   
Natura e Parchi : ON LINE A BREVE
   
Altre attrazioni : ON LINE A BREVE
   
Informazioni utili : ON LINE A BREVE
Share/Save